Benessere Occhi

Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
25
Inizia

Psicoimagery e il benessere per gli occhi


Per ottenere dei cambiamenti di una funzione umana la volontà non basta. Per riuscirvi, risulta indispensabile condurre nel tempo uno specifico allenamento.

L’induzione di uno stato di profondo rilassamento è uno dei passaggi fondamentali per accedere alle risorse trasformative del sistema mente-corpo.

Si tratta di allenarsi a visualizzare in una atmosfera di calma e di libertà, guidati da musiche che sono in grado di suscitare nel cuore, nel corpo e nella mente, uno stato di pace e serenità, armonizzando corpo, mente e Anima.

Questo è il caso delle incantevoli musiche a 432hz composte e incise dal musicista Capitanata (www.capitanart.com).

Ecco che l’ascolto della musica e la narrazione simbolico-immaginativa ci conducono a purificare la nostra mente da condizionamenti inutili, attivare i processi sensorio-emozionali, risvegliare la nostra energia sottile per una visione più ampia e consapevole.

Immaginare, fantasticare, sono due funzioni umane benefiche, che servono a rilassare la mente, a prendersi delle pause dalla fatica e dallo stress quotidiano.

Suggerimenti per l’ascolto – L’ascolto di queste tracce audio va fatto in un modo speciale… È come compiere un rito… Bisogna assicurarsi di creare uno spazio “sacro”, di calma e serenità… Spegnere i telefoni, abbassare le luci, e lasciarsi infine coinvolgere dalle immagini e dai suoni.

Guidati dalle immagini, accompagnati dal ritmo e dalle melodie, il vissuto di luce si diffonde nel corpo, nel volto e la zona degli occhi producendo la distensione della mente, fino ad arrivare a sciogliere tensioni e blocchi mentali.

Questo stato di luce e di chiarezza è alla base del miglioramento della nostra capacità visiva. 


A chi è rivolto – Questo videocorso aiuta tutte le persone che per vari motivi soffrono di un qualche un problema agli occhi.

Il percorso guidato può, inoltre, costituire una terapia di sostegno per rilassare la mente e il corpo della persona, farsi strumento indispensabile nella prevenzione primaria dei disturbi visivi per tutti coloro che espongono i loro occhi a sollecitazioni stressanti. L’ascolto delle tracce audio può costituire anche il gradino iniziale di un percorso di consapevolezza più profondo che inizia nel prendersi cura degli occhi “specchio dell’anima”!

Come funziona – Immaginazione creativa e visualizzazione interagiscono contemporaneamente e la loro combinazione produce cambiamenti a vari livelli (fisiologico, emotivo, comportamentale) riducendo i tempi di cura, ottimizzando i benefici dei rimedi chimici o chirurgici. Gli effetti neuropsichici che possono essere provocati dall’ascolto della musica in uno stato di distensione psicofisica e dalla narrazione simbolica vengono rafforzati dalle vibrazioni profonde dei suoni e della musica. L’allenamento sistematico con tecniche di concentrazione e distensione immaginativa permette un più rapido e generalizzato rilassamento accompagnato da particolari fenomeni psicofisici: sensazione di pesantezza che corrisponde allo stato fisiologico di rilassamento muscolare, sensazione di calore diffuso, regolarizzazione spontanea del ritmo cardiaco e del respiro, regolazione delle funzioni viscerali, e uno stato di calma interiore.

Musica, Immaginazione e Mindfulness nella cura degli occhi

La distensione immaginativa facilita la riscoperta del piacere di vedere bene con il corpo, con la mente, con la consapevolezza delle nostre potenzialità sensoriali.

Il rilassamento educa alla recettività ed è l’opposto di attività e controllo che invece porta in tensione la mente. La percezione di corpo e mente rilassati in un tutto armonico trasmettono distensione anche al sistema visivo. Noi sfruttiamo questa indissolubile unità somatopsichica per rilassare il corpo partendo dagli occhi e viceversa.

L’atteggiamento di Mindfulness migliora la capacità di essere presenti a sé stessi attraverso l’ascolto delle sensazioni provenienti dal mondo dei sensi.  L’abbandono fiducioso che ne deriva, attraverso l’ascolto del respiro e dell’energia divina che scorre nel nostro corpo fino alla zona degli occhi risveglia le nostre capacità di autoguarigione inconscia.

Il videocorso è composto da 9 Moduli identificabili dai titoli diversi in modo da rendere gradevole e leggera il percorso e rispettare i tempi di assimilazione di ciascuno.

L’apprendimento avviene per gradi, quindi si consiglia di passare alla sessione successiva dopo avere completato l’ascolto dei brani e l’eseccuzione degli esercizi indicati.

Per lo stesso motivo si sconsiglia di vedere tutto il videocorso in una sola sessione.